LUDOBUS ?

PORTIAMO IL GIOCO DOVE MANCA

Il ludobus è un mezzo mobile attrezzato per il gioco.

Il ludobus Artingioco risponde alla richiesta di gioco portandolo dove manca. Qualsiasi luogo può essere trasformato in un luogo che possa offrire attività ludiche.

COS' È LUDOBUS ARTINGIOCO

GIOCHI, ESPERIENZE, PROFESSIONALITÀ

Il ludobus Artingioco è un furgone pieno di giochi, idee esperienze e professionalità ludiche. Il ludobus Artingioco è organizzato con proposte ludiche, laboratori e attività su richiesta.

Il ludobus garantisce attività per ogni tipo di esigenza trasportando giochi e giocattoli adatti a tutte le fasce dì età proponendo giochi semplici e facilmente fruibili da tutti.

Con il ludobus si lavora per il diritto al gioco e al diritto di poter trasformare le città in spazi di cittadinanza attiva e di interesse collettivo verso il bene comune e verso la riappropriazione delle piazze a fini culturali e sociali rendendo i cittadini protagonisti del cambiamento.

Siamo convinti che il gioco sia una parte importante della vita, dei bambini e degli adulti. Il gioco è un'importante esperienza irrinunciabile, ed è parte integrante della cultura dei popoli. Del resto prima ancora di parlare, prima di camminare, si comincia a giocare.

Il gioco si trasforma e cambia, da persona a persona, da gruppo ad età, da luogo a tempo. E' un'attività spesso poco considerata, o considerata marginale.

Eppure si tratta di un'esperienza sociale, aggregante, molto remunerativa dal punto di vista della soddisfazione personale.

E' possibile giocare e divertirsi con gli ultimi ritrovati della tecnologia, così come è possibile fare un'esperienza di gioco completa e soddisfacente con materiali poveri, come un pezzo di spago, una foglia o un pezzo di carta. E' anche possibile giocare con nulla se non con la propria fantasia. Tuttavia è necessario condividere il gioco con altri, la condivisione è parte integrante e fondamentale del gioco.

Il gioco è un'esperienza condivisa, e universale. Non è necessario parlare la stessa lingua per giocare, o avere la stessa nazionalità. Due persone con background culturali differenti per cultura, età o religione possono condividere la stessa eperienza di gioco. Il gioco è un'esperienza trasversale. Il gioco è sempre un esperienza totale, perchè quando si è in gioco, il contesto e le regole sono diverse dall'esperienza quotidiana.Tutti sanno giocare, ma pochi adulti accedono a questa risorsa consapevolmente, per goderne dei benefici.

Cresce il numero di bambini che sperimentano un' esperienza di gioco limitata, con pochi stimoli, e tutti in tipologie rigidamente codificate, fuori da un contesto sociale aperto. C'è bisogno di più gioco e di più occasioni di gioco per il benessere della società. Il gioco si diffonde e si riproduce, suscita imitazione e volontà di partecipazione. E' sufficiente che si creino le occasioni di gioco, ed altri prenderanno a giocare.

EVENTI E NEWS LUDOBUS

13 febbraio 2018
5x1000 - Comunità Oikos

Oikos: una comunità da sostenere con il tuo 5X1000

Da 20 anni la Comunità Oikos accoglie bambini e bambine che hanno vissuto esperienze traumatiche nella loro famiglia conoscendo la violenza, l’abbandono e le brutture della […]
13 febbraio 2018
Spazio Mamme - Centro Famiglie

Quali sono i genitori perfetti e i figli ideali?

l “figlio ideale”, così come il “genitore perfetto”, non esiste e nessuno può essere immune da situazioni difficili. Ciascun bambino è diverso da un altro e […]
9 gennaio 2018
Normativa Adozioni - Centro Famiglie

Le adozioni nazionali ed internazionali: profili normativi e psicologici

Corso di formazione Le adozioni nazionali ed internazionali: profili normativi e psicologici La Cooperativa Progetto Uomo presenta il corso di formazione “Le adozioni nazionali ed internazionali: […]