“Fuori dal Cerchio” per valorizzare i talenti in collaborazione con Ares

“Fuori dal Cerchio” è un progetto finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia. Attraverso la collaborazione con ARES formazione è stata data la possibilità ad alcune persone di mettersi e rimettersi in gioco attraverso un percorso formativo. La nostra socia e referente del progetto, Lorena Ferrara, è intervenuta ai microfoni della testata giornalistica Ambasciator per raccontare le numerose iniziative che il progetto sta portando avanti.

La nostra sinergia con ARES per il progetto Fuori dal Cerchio

Ares è un Ente di Formazione. Ha iniziato le sue attività nel 1997 con un corso progettato ed erogato per il Comune di Santa Maria la Carità (Città Metropolitana di Napoli) nell’ambito del Fondo Sociale Europeo. Da allora, ha erogato e eroga corsi professionalizzanti in risposta ai bisogni occupazionali e, soprattutto, in ottica di riconversione e riqualificazione dei lavoratori di qualsiasi età.
Quindi, attraverso la consolidata sinergia con ARES che ha collaborato in diverse occasioni con Progetto Uomo, si accompagna ciascun partecipante nella scelta di un percorso formativo, in questo caso la Certificazione 7 Moduli User e il corso per diventare Operatore Socio Sanitario (OSS). Ogni corso è stato erogato per 15 utenti per la certificazione EIPASS e per 12 donne nel caso del corso OSS.
Come ha ricordato il Presidente, la dott.ssa BrancaccioReinventarsi un Futuro tramite la Formazione è possibile”. Noi auguriamo a ciascuno di loro di trovare presto inserimento nel mondo del lavoro.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Iscriviti alla nostra newsletter